SETTIMANA DELLA LETTURA  

Stampa veloce crea pdf di questa news icona rss
Notizie Scuola - isticomomo - 30/03/2014 - Letture: 2670

SETTIMANA DELLA LETTURA
Milleduecento alunni degli Istituti Comprensivi “Gaudenzio Ferrari” di Momo e “Eugenio Montale” di Gattico si preparano a vivere una settimana intensa ed emozionante. Dal 7 all’11 aprile, infatti, avranno l’opportunità di incontrare le autrici dei libri di narrativa che stanno leggendo in classe, raccontare le loro impressioni, mostrare le elaborazioni prodotte, soddisfare curiosità circa i personaggi dei romanzi, diventati ormai i loro beniamini, ascoltare come nasce un libro per ragazzi.

Si comincerà lunedì 7 quando Francesca Ruggiu Traversi incontrerà gli studenti di terza e quarta della scuola primaria. Francesca è una scrittrice molto apprezzata che, oltre a scrivere libri per ragazzi, legge e registra libri per persone non vedenti per l’Associazione Donatori di Voce di Pavia. È autrice di due collane che stanno andando per la maggiore, una che vede protagonista Tommy Scuro, 10 anni e uno zio, Livido Scuro, scrittore di storie di fantasmi (zio Livido abita a Villa Brivido, veste come un vampiro e non crede che i fantasmi esistano), l’altra intitolata Mostri&Mostri che narra le avventure di Vlad e Leo alle prese con zombi, streghe, pirati e, persino, mostri delle nevi. Gli alunni di terza hanno letto “Una gita da brivido” che fa parte di quest’ultima collana, mentre per gli alunni di quarta le insegnanti hanno scelto “Tommy Scuro e il manoscritto scomparso”.

Martedì 8 toccherà agli alunni di seconda di scuola secondaria di primo grado incontrare Lorenza Bernardi, che è nota per essere anche sceneggiatrice di cartoni animati tra cui Winx, PopPixie e Spike Team. In passato ha collaborato con il famoso topo giornalista Geronimo Stilton, ma oggi scrive romanzi per giovani di tutte le età: dalle avventure di Clementina, nella collana Crêpe Suzette dedicata ai più piccoli, all’ultima sua ‘fatica’ rivolta agli adolescenti “Vorrei che fossi tu”. I ragazzi dei due Istituti hanno letto “In punta di dita” in cui, oltre a trattare tematiche preadolescenziali, Lorenza fa emergere le sue competenze in ambito sportivo (è stata campionessa italiana di karate) in una commistione di argomenti che trascina e appassiona i suoi giovani lettori.

Per due giorni sarà ospite di questa “Settimana della lettura” la scrittrice Anna Cerasoli, già ricercatrice al CNR, unica divulgatrice di argomenti matematici in forma narrativa per ragazzi. I suoi successi in questo campo sono numerosi poiché è capace di coinvolgere lettori di tutte le età con trame in cui a partire da Bubal, una bambina preistorica che non conosce ancora i numeri, passando per i faraoni egizi e Pitagora, si giunge ai giorni nostri per incontrare Filo, un bambino curioso di otto anni e il suo paziente nonno, professore di matematica in pensione: tutti sveleranno al pubblico i segreti dei numeri, del calcolo, della geometria. Anna incontrerà giovedì 10 gli studenti delle classi prime della scuola secondaria di primo grado che hanno letto “I magnifici dieci”, stesso libro proposto agli alunni di quinta di scuola primaria, in una sorta di ponte di continuità tra ordini scolastici, che faranno conoscenza con la scrittrice venerdì 11. A seguire, concludendo questa intensa settimana di appuntamenti, gli allievi di seconda della scuola primaria analizzeranno con l’autrice il libro “10+ Il genio sei tu”, divertente storia della gestione di una fattoria da parte di sei asinelli ‘matematici’.

Ad Anna Cerasoli i dirigenti scolastici dei due Istituti, prof. Gerardo Pedullà e professoressa Maria Elena Murgia, hanno chiesto di dedicare uno spazio anche agli adulti: così, giovedì pomeriggio, dalle 17 alle 19, la scrittrice terrà una conferenza sul tema “Insegnare narrando” rivolta a docenti, genitori e a tutti coloro che possano essere interessati al tema della divulgazione in forma narrativa. L’incontro si svolgerà, come tutte le altre attività in programma nella settimana, presso la Sala Polivalente di Momo in via Marconi e l’accesso sarà libero a tutti, fino al raggiungimento della capienza della sala. Per tutta la settimana la Sala Polivalente ospiterà la mostra dei lavori degli alunni a completamento della lettura del libro loro proposto.

Infine, in concomitanza con la “Settimana della lettura”, presso l’Istituto Comprensivo di Momo partirà anche una nuova iniziativa: il bookcrossing. Per chi non ne avesse mai sentito parlare, bookcrossing significa letteralmente ‘far viaggiare un libro’ e consiste nel ‘liberare’ un libro in luoghi pubblici e frequentati affinché inizi una nuova avventura nelle mani di lettori sconosciuti; l’iniziativa partirà dalla Scuola che, utilizzando alcuni classici per ragazzi dismessi dalle biblioteche di classe e ‘seminandoli’ nelle aule, nei corridoi, nelle palestre e in altri ambienti di tutti i plessi di scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto destinati agli alunni, inviterà questi ultimi ad impossessarsene per leggerli e, successivamente ‘liberarli’ nuovamente, magari contribuendo con un proprio libro che si è particolarmente amato e che si vuole condividere con i compagni. Non è previsto, come avviene in strutture organizzate a tale scopo, nessun tracciamento del percorso che i libri effettueranno, ma sarà sufficiente la soddisfazione di aver dato nuova vita ad un ‘amico’.



logo Settimana della Lettura 2014

PROGRAMMA DELLA “SETTIMANA DELLA LETTURA”

LUNEDÌ 7 APRILE
ore 09.00 - gli alunni di terza sp incontrano Francesca Ruggiu Traversi e il suo libro “Una gita da brivido”
ore 09.45 - apertura del mercatino del libro per gli alunni di quarta sp
ore 10.30 - gli alunni di quarta sp incontrano Francesca Ruggiu Traversi e il suo libro “Tommy Scuro e il manoscritto scomparso”
ore 10.30 - apertura del mercatino del libro per gli alunni di terza sp

MARTEDÌ 8 APRILE
ore 10.00 - gli alunni di seconda sspg incontrano Lorenza Bernardi e il suo libro “In punta di dita”
ore 11.45 - apertura del mercatino del libro per gli alunni di seconda sspg

GIOVEDÌ 10 APRILE
ore 10.00 - gli alunni di prima sspg incontrano Anna Cerasoli e il suo libro “I magnifici dieci”
ore 11.45 - apertura del mercatino del libro per gli alunni di prima sspg
ore 17.00 - Anna Cerasoli incontra genitori e insegnanti per raccontare come si può “Insegnare narrando”

VENERDÌ 11 APRILE
ore 09.00 - gli alunni di quinta sp incontrano Anna Cerasoli e il suo libro “I magnifici dieci”
ore 09.45 - apertura del mercatino del libro per gli alunni di seconda sp
ore 10.30 - gli alunni di seconda sp incontrano Anna Cerasoli e il suo libro “10+ Il genio sei tu”
ore 10.30 - apertura del mercatino del libro per gli alunni di quinta sp

Tutte le attività in programma si svolgeranno presso la Sala Polivalente di Momo in via Marconi.













Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia