Allegato 8 - Uscite, visite e viaggi di istruzione



ALLEGATO 8 - USCITE, VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

Criteri Generali per Uscite, Visite e Viaggi d’Istruzione e Partecipazione a Manifestazioni
Il Consiglio di Istituto stabilisce i criteri per lo svolgimento di tale attività:
• il numero dei partecipanti deve rappresentare il 75% degli alunni del plesso interessati dall’attività;
• il numero massimo di uscite fuori del territorio dell’Istituto è fissato in tre per ogni ordine di scuola;
• il numero dei giorni di durata è stabilito in:
- uno per le sezioni di scuola dell’infanzia, le classi di scuola primaria e le classi prime della scuola se-condaria di primo grado;
- fino ad un massimo di quattro, in funzione della meta e delle attività programmate, per le classi se-conde e terze della scuola secondaria di primo grado;
• il tempo dedicato all’attività didattica nel corso della visita deve superare la durata del viaggio per il rag-giungimento della località di destinazione;
• la visita o il viaggio di istruzione devono essere legate alla programmazione didattica e adeguatamente preparate nel corso delle lezioni che li precedono;
• particolare attenzione dovrà essere posta nella scelta della meta in funzione della possibilità di totale frui-zione da parte degli alunni disabili;
• eventuali deroghe ai criteri precedentemente elencati possono essere concesse per la partecipazione a manifestazioni legate a progetti adottati dal Collegio dei Docenti e comunque con l’approvazione pre-ventiva dell’Ufficio di Presidenza (Dirigente Scolastico, Coordinatori degli ordini scolastici, Funzione Strumentale al POF).

Deleghe
I Consigli di Sezione, di Interclasse e di Classe propongono mete e date entro il 31 ottobre di ciascun anno (o nel corso dell’anno scolastico per proposte non programmabili entro tale data).
I Coordinatori dei tre ordini di scuola gestiscono e organizzano le visite comuni.
L’Ufficio di Presidenza valuta l’opportunità di ogni singola uscita.



Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia